K12

K12 è il modello di maggior capacità della linea impianti mobili per calcestruzzo di Kimera.

K12 è un impianto di betonaggio in continuo per calcestruzzo, malte, misto cementato, massetto, asfalto a freddo e calcestruzzo fibrorinforzato. L’impianto trasporta separatamente i materiali miscelandoli solo al momento richiesto secondo la ricetta prescelta dall’operatore, evitando così gli sprechi ed i rischi connessi al calcestruzzo premiscelato. K12 è dotata di sistemi di pesatura con celle di carico sia per il cemento che per ciascun materiale inerte, che assicurano la massima precisione e ripetibilità della ricetta. La miscelazione avviene nei 2 miscelatori in continuo posizionati nella parte anteriore dell’impianto, il secondo dei quali ruota orizzontalmente per 180° e può essere inclinato verticalmente fino a 35° per aumentare l’altezza di scarico. K12 è dotata di 2 nastri trasportatori indipendenti per il dosaggio di due differenti materiali inerti, questo permette anche di decidere se utilizzare solamente uno dei due, in caso ad esempio si voglia produrre massetto. L’impianto può essere allestito su autocarro, semirimorchio, rimorchio, carro ferroviario o qualsiasi altra tipologia di veicolo mobile. Mobilità e versatilità sono i punti di forza che fanno di K12 la scelta migliore per imprese di costruzione, lavori stradali, infrastrutture, calcestruzzo preconfezionato, imprese di riciclaggio, noleggiatori.Con l’impianto K12 otterrete calcestruzzo fresco di alta qualità, con il mix design da voi richiesto, nella quantità desiderata ed al momento necessario.

VELOCITA' DI PRODUZIONE 60 m³/h
PRODUZIONE MASSIMA A PIENO CARICO (*) 12 m³
CAPACITA' TRAMOGGIA INERTI 14 m³
CAPACITA' CEMENTO 5200 kg
CAPACITA' ACQUA 3200 l
ALTEZZA ATTREZZATURA 2500 mm
LUNGHEZZA ATTREZZATURA 9700 mm
LARGHEZZA ATTREZZATURA 2550 mm
PESO ATTREZZATURA SENZA ACCESSORI 7000 kg
(*) in funzione alla densità dei materiali inerti utilizza
  • MOTORE DIESEL Motore turbodiesel Perkins con silent pack, 83 Kw di potenza, dotato di: acceleratore min/max automatico, pompa idraulica, serbatoio di capacità 100 l.
  • KIT ADDITIVI LIQUIDI Kit per dosaggio additivi liquidi per calcestruzzo composto da 3 serbatoi di capacità 30 l cadauno ( ognuno dotato di una pompa a membrana ) e di un flussometro elettromagnetico per il controllo istantaneo della portata.
  • RADIOCOMANDO Radiocomando multifunzione compatto per: START/STOP ciclo produttivo, ALZA/ABBASSA secondo miscelatore, ALZA/ABBASSA canale di scarico e rotazione DESTRA/SINISTRO del secondo miscelatore.
  • DOSATORE POLVERE ( NORMALMENTE COLORANTE ) Il dosatore per polvere ( additivo o colorante ) consiste in un silo di 150 l di capacità, con agitatore interno per evitare la formazione di ponti, e coclea di trasporto. Il dosatore è montato su 3 celle di carico certificate OIML R60 C3, errore massimo combinato ±0,02%.
  • DOSATORE FIBRE POLIPROPILENE Il dosatore di fibre di polipropilene pretagliate permette di produrre calcestruzzi fibrorinforzati in maniera continua. Il silo ha una capacità di 150 l ed all'interno è presente un agitatore per evitare la formazione di ponti nel materiale. Nella parte inferiore è allestito un nastro di trasporto che convoglia le fibre al primo mescolatore. Il dosatore è sostenuto da 3 celle di carico certificate OIML R60 C3, errore massimo combinato ±0,02%.
  • DOSATORE FIBRE DI VETRO Dosatore in continuo per fibre di vetro AR in rotolo. Il dosatore può contenere un rotolo di fibre di vetro AR ed è dotato di un sistema di taglio automatico. Il sistema è sostenuto da 3 celle di carico certificate OIML R60 C3, errore massimo combinato ±0,02%.
  • POMPA PER ASFALTO A FREDDO La pompa per emulsione bituminosa permette di produrre asfalto a freddo anche da inerte riciclato. Viene preriscaldata dal liquido di raffreddamento del motore diesel ed il sistema è dotato di flussimetro elettromagnetico per il controllo della portata in continuo.
  • SONDA UMIDITÀ A MICROONDE PER SABBIA La sonda a microonde per la misurazione dell'umidità della sabbia viene posizionata all'uscita della tramoggia ed è immersa nel materiale per misurarne la percentuale di acqua contenuta. In automatico l'impianto diminuisce proporzionalmente il contenuto di acqua impostata nella ricetta.
  • STAMPANTE PER RICETTE ESEGUITE La stampante permette di stampare il report di produzione, anche in più copie. È possibile modificare l'intestazione, salvare fino a 100 clienti e selezionare il cliente da stampare nella ricevuta di produzione.
  • IDROPULITRICE Idropulitrice con pressione massima di 100 Bar. È possibile utilizzare l'idropulitrice quando l'impianto non sta producendo per pulire i miscelatori.
  • RIVESTIMENTO TRAMOGGIA ANTIUSURA Il rivestimento antiusura della tramoggia viene realizzato con lastre di politene da 10 mm di spessore, che evitano l'usura della struttura della tramoggia inerti e che possono essere facilmente sostituite nel tempo.
  • TELO COPERTURA TRAMOGGIA INERTE Il telo di copertura della tramoggia inerti è disponibile in due versioni: con bracci basculanti e su guide.